PROGRAMMA DI VIAGGIO
Partenze dai luoghi prestabiliti, sosta in autogrill per la prima colazione e proseguimento del viaggio per raggiungere la sponda est del Lago Maggiore.
In mattinata visita libera all’Eremo di Santa Caterina del Sasso. Abbarbicato su uno strapiombo di parete rocciosa a picco sul lago, è senza dubbi uno tra gli scenari più suggestivi del Lago Maggiore.
La struttura è composta da tre edifici. Il primo è il Convento Meridionale: risalente al XIV secolo, si presenta con un bel porticato di 7 arcate. Si sviluppa su due piani e durante la visita è possibile entrare nella sala capitolare per ammirare antichi affreschi ancora oggi ben conservati.
Il secondo è il Conventino: struttura utilizzata nel XIII secolo come ambiente di servizio per il convento meridionale. Di fronte è stato creato un piccolo giardino dove è esposto un grande torchio in legno del 1759.
Il terzo edificio è la Chiesa di Santa Caterina, edificata nel 1500. A strapiombo sul lago invece si erge la torre campanaria del XIV secolo con i suoi 12 metri d’altezza.
Terminata la visita, si prosegue per Laveno-Mombello, piccolo borgo affacciato sul Lago Maggiore, con diversi bar e locali sul lungo lago per godersi il pranzo libero.
Nel primo pomeriggio imbarco in battello in direzione Verbania, per entrare all’interno dei Giardini Botanici di Villa Taranto.

 

Una vera e propria opera d’arte con migliaia di piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo. Alcuni esemplari sono molto rari ed impreziosiscono questa “galleria d’arte botanica” che, ogni primavera/estate, offre uno spettacolo unico e suggestivo.
All’interno dei giardini si trova una villa, costruita nel 1875 su progetto dell’architetto ticinese Augusto Guidin. La villa non è visitabile in quanto sede, dal 1996, della prefettura della provincia di Verbano Cusio Ossola. Si può invece visitare il bellissimo edificio dell’Erbario, l’ex portineria di gusto eclettico dove sono esposti preziosi e raffinati “quadri naturali”.
Da aprile ad ottobre, per ogni mese si trovano fioriture diverse. A settembre le fioriture riguardano Ortensie, Petunie, Zinni, Astri, Canne, Victoria cruziana, Ninfee, Lagerstoemia indica, Aceri, Liquidambar, Cornus Kousa, Enkianthus, Euonymus.
Sempre in questo periodo arbusti carichi di bacche dai suggestivi colori come Callicarpa, Berberis e Cotoneaster. Potrete ammiarare le camelie invernali ed oltre 300 varietà di Dahlie.
Alle ore 17.00 partenza per il rientro. Sosta in autogrill durante il viaggio ed arrivo previsto in serata.

 

PARTENZE
BUS 1

Google Maps Cuneo, ore 5.00 - Corso Giolitti, davanti al Liceo
Google Maps Fossano, ore 5.30 - Parcheggio vicino al casello autostradale
Google Maps Rivoli, ore 6.15 Uscita tangenziale corso Francia, davanti Gardenia Blu

LA QUOTA COMPRENDE
   • Viaggio in pullman Gran Turismo
   • Accompagnatore qualificato
   • Navigazione in battello
   • Navigazione in battello
   • Ingresso all’Eremo di Santa Caterina
   • Ingresso ai Giardini Botanici di Villa Taranto 
   • Assicurazione medico/bagaglio

LA QUOTA non COMPRENDE
   • Pranzo, cena, mance e tutto quanto non indicato ne "la quota comprende"

PARTECIPANTI RICHIESTI
   • Minimo di 25 partecipanti per la conferma del viaggio

NOTE
   • Prima di prenotare, leggere attentamente la sezione "Prima di Partire" a fondo pagina

CONTATTI

Telefono: 328.7673825 (14:00-19:00)
Email: info@laschiviaggi.it   W7YVJK9

Clicca qui per visualizzare le agenzie viaggi dove poter prenotare

CATALOGHI

Catalogo MAG-SET 2022
Catalogo SETT-OTT 2022

Bernina pullman da Cuneo
Mercatini di Natale da Cuneo
Concerti pullman da Cuneo